#146# 15/12/2020 La Fiancata – Via Ducale verso Foce A Giovo

La luce si è spenta nello stesso momento.
Ci ho messo solo un po’ di più a trovare la strada.
Ma ora sono qui. Finalmente.

Se puoi sognarlo, puoi farlo.

Walt Disney, morto il 15 dicembre 1966, disegnatore

Pranzo: ristorante Colò, Dogana Nuova, Fiumalbo (link)

Itinerario: partiamo dal parcheggio in località La Fiancata (1362 mt), sulla strada che dalla Statale 12 a Dogana Nuova porta Rotari, poi Tagliole ed infine al Lago Santo Modenese. Imbocchiamo la carrareccia che rappresenta una delle vie principali di accesso al Parco Del Frignano, una delle meraviglie dei Parchi Dell’Emilia Centrale. La neve è caduta copiosa, qui almeno 70 cm. Riusciamo a percorrere il sentiero solo perché nei giorni precedenti i ciaspolatori hanno provveduto a batterlo adeguatamente. Dopo un tratto di salita che rappresenterà l’unica asperità odierna, raggiungiamo la famosa Via Ducale, identificata anche come sentiero 507. La imbocchiamo a destra in corrispondenza del sentiero 515A che salirebbe in direzione Balzo Delle Rose (1741 mt) sulle cui pendici numerosi sci-alpinisti hanno approfittato della splendida neve. Siamo al confine con la Val Di Luce, a due passi dall’Abetone. La Via Ducale, in questo tratto è quasi completamente pianeggiante e per lunghi tratti è una specie di balcone sul crinale di fronte a noi: il Monte Giovo, il Monte Rondinaio, il Monte Rondinaio Lombardo, poi il passo di Foce A Giovo (1674 mt), il Monte Femmina Morta ed infine il Passo Di Annibale (1800 mt). Il tutto in una veste completamente invernale con un manto di neve che non si vedeva da tempo. Una meraviglia. Il ritorno è sullo stesso identico percorso.

Distanza totale 9.32 km, dislivello 245 mt, tempo impiegato 3h 05m

Scarica il file GPS: (link)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: