Home

in
montagna
di lunedì

foto ed esperienze a spasso per le sole montagne modenesi
(o quasi)

#149 e ¾# 29/04/2021 Monzone – Ponte Del Diavolo – Brandola

#149# 05/02/2021 Capanno Guerri – Via Vandelli – La Fabbrica – I Casoni

Nessun dolore, nulla da desiderare. Nulla da invidiare, nulla di cui vergognarsi. Il male dimenticato. Insomma, un giorno felice. Una foto. Da non cancellare.

#148# 07/01/2021 Piane Di Mocogno – Monte Cantiere

Pensieri che si fermano e si fanno raggiungere. Fantasmi. Solidi e pesanti. Non ci sono miracoli. Non ci sono favole. Un dirupo. Doversi buttare. Si precipita senza sapere per quanto. Unica speranza, in fondo, un sorriso.

#147# 21/12/2020 Solstizio d’inverno tra Val Di Luce e Lago Piatto

Invece di misurare tutto con numeri e metri, ricordiamoci tutte le volte che siamo rimasti senza fiato.

#146# 15/12/2020 La Fiancata – Via Ducale verso Foce A Giovo

La luce si è spenta nello stesso momento. Ci ho messo solo un po’ di più a trovare la strada. Ma ora sono qui. Finalmente.

#145# 07/12/2020 Monteobizzo – Torricella – Crocette – Vie Cave – Campiano

Potrebbe essere un’idea: farsi del bene. Che a farsi del male, sono capaci tutti.

#072# 02/04/2019 Ponte Della Fola – Ponte Della Fola Alto (o Del Diavolo) su Via Romea Germanica Imperiale

Pare proprio che non tutti i sogni possano avverarsi. Intanto noi cominciamo a viverci le briciole che si staccano, per caso, al loro passaggio.

#073# 09/04/2019 Tagliole – Costa Del Paradiso – Monte Nuda – Groppo Di Tagliole

È troppo presto per sapere chi siamo e cosa stiamo costruendo. Lo sapremo tra qualche tempo, guardando indietro. Quando sarà ricordo.

#144# 12/11/2020 Anello del Monte Cimone (Lago Della Ninfa – Monte La Piazza – Campile – Pian Cavallaro)

Il potersi rivedere non ha prezzo, tempo, spazio. È.

#143# 03/11/2020 Casa Serra – Monte Nuda – Lago Santo – Casa Mordini

Seduti su un muretto. La nebbia confonde, amplifica, sfuma le cose. Ci puoi mettere dentro quello che vuoi che sembra vero.

#142# 29/10/2020 Doccia Del Cimone – Monte Balzone – Campile – Il Piano

In questo giorno, dovevamo ridere e brindare, era scritto.

#141# 20/10/2020 I Taburri – Monte Lancino – Pizzo Dei Sassi Bianchi

Nella nebbia scomparire. Per ritrovarsi o per non vedersi più. In ogni caso, diversi.

#140# 13/10/2020 Casa Coppi – Via Ducale – Balzo Delle Rose – Passo Di Annibale – Val Di Luce

La prima neve. Sorprende sempre. Ti ritrovi felice per essere il primo a calpestarla. Forse anche il lupo e il capriolo, questa notte, hanno provato la stessa cosa… Poi ognuno di noi è ritornato alla propria realtà…

#139# 08/10/2020 Abetone – Foce Delle Verginette – Libro Aperto

È così che scorre il tempo. Difficile da trattenere a mani nude. Insieme qualcosa si può fare. Insieme possiamo cercare di fermarlo… un attimo.

#138# 30/09/2020 Alpe Di Siusi (Saltria – Rifugio Sasso Piatto)

Sapere stare al mondo, significa vedere la bellezza della natura che ti circonda. E lasciarti sopraffare.

#137# 25/09/2020 Montecuccolo – Renno – Gaiato su antiche vie storiche

Non è facile rimanere, qui, in bilico. Passato e futuro si intersecano. Quello che non hai avuto dall’uno, lo pretendi dall’altro. Ma la vera ricchezza è trattenere, questo attimo fuggente, il presente.

#136# 15/09/2020 Case Di Civago – Rifugio Segheria – Rifugio Battisti – Rifugio San Leonardo

Non chiedersi niente, lasciare che tutto scorra. Il rumore dei nostri piedi che spostano sassi e del ruscello che trasporta a valle detriti. Sperare che qualcosa rimanga, se servirà.

#135# 09/09/2020 Passo Delle Forbici – Monte Prado

La montagna, come l’amore, non ammette mediocrità ed indifferenza. E’ benedizione o maledizione. Diavolo o acquasanta.

#134# 03/09/2020 Sentiero Delle Cascate

Ecco. Tieni stretta questa felicità, fanne scorta, nascondine un po’ nelle tasche per ritrovarla… poi.

#133# 26/08/2020 Doccia del Cimone – Alpicella del Cimone – Il Balzone – Campile

Non sappiamo se questi posti sono magici o se lo diventano perché ci siamo noi. Poco importa. E’ bello stare qui ed impregnarsi il più possibile di questa magia. Verranno tempi bui.

#132# 12/08/2020 Doccia Del Cimone – Serra Alta (tra Monte La Piazza e Monte Lagoni)

«Ecco, dinanzi a voi io mando il mio Messaggero: egli vi indicherà la via e i dettagli delle 132 gite precedenti. Voce di uno che grida nel deserto: ascoltatemi donne o tremenda sarà la vendetta del Signore, nell’anfiteatro confinate sarete ad ascoltare di Partenope il sommo Cantore!» Dal Libro dell’Esodo di Marco C. 1, 1-6.

#131# 07/08/2020 Lago Santo – Lago Baccio – Monte Rondinaio Lombardo – Monte Rondinaio – Lago Turchino

Nell’uomo saggio, il peso del tempo non spegne la voglia di fare, vedere, amare. Inesorabilmente, però, il tempo vincerà. Noi lo sconfiggiamo, ogni giorno, non rimandando nulla a domani. Poi stiamo qui e guardiamo cosa succede.

#130# 29/07/2020 Capanno Tassoni – Lago Scaffaiolo – Monte Spigolino – Passo Della Croce Arcana – antico borgo La Sega

Perché quando si decide di fare un percorso insieme, non è importante fare sempre esattamente lo stesso itinerario. L’importante è sentire sempre la voglia di ricercarsi, di incrociarsi, di ritrovarsi, di appartenersi.

#129# 22/07/2020 Passo Del Saltello – Cime Di Romecchio – Cima Dell’Omo

La nube di un dubbio si addensa sull’avida corsa che ti porta verso la Cima: una volta in vetta, se non ci fosse altro che il perenne susseguirsi di altre fatiche e altre vette, non è stato forse più saggio il Poeta che è restato giù, sotto, a fantasticare?

#128# 16/07/2020 Val Di Luce – Lago Piatto – Alpe Tre Potenze

Uomini e donne si affannano, su questa terra, per lasciare tracce del loro passaggio. L’Alpe Tre Potenze guarda e sorride. Anche chi ha fatto più sforzi, non ce la farà. Qualche giorno e tutto sarà decomposto.

#127# 07/07/2020 Val Sestaione – Foce Di Campolino – Lago Nero

Nella nebbia, gli alberi si annodano, si stringono, si contorcono. Niente e nessuno riuscirà a sconfiggerli, questo posto è loro. Noi ci accorgiamo che scarpone vecchio, non fa buon brodo. Per fortuna, invece, la gallina ancora sì.

#126# 02/07/2020 Madonna Dell’Acero – Cascate Del Dardagna – Lago Scaffaiolo

La Natura è dispensatrice dei propri doni: vita e felicità. Il vedersi e l’allegria sono le briciole che cadono dalla sua tavola. Sembrano poco o nulla. Ma il segreto, forse, è proprio questo: accontentarsi.

#125# 24/06/2020 Lago Santo – Foce A Giovo – Monte Rondinaio – Lago Baccio

Salendo al Monte Rondinaio, ci chiediamo se la ricerca della felicità, della bellezza e dello stare bene richieda sempre fatica… Poi sdraiati sull’erba, sotto un maggiociondolo, scopriamo che anche non pensando a nulla, ci si può arrivare molto vicini…

#124# 18/06/2020 I Taburri – Libro Aperto – Cascate Del Doccione

Nebbia, vento, nuvoloni e sole si alternano veloci per non perdersi la bellezza dei rododendri in fiore. Non succederà mai che gli stessi elementi si muovano per noi e per le nostre opere, se non saranno altrettanto belle.

#123# 09/06/2020 Polle – Passo Del Lupo – Pian Cavallaro

Ode sull’umana caducità. O giovane Vincitor dell’odierna tenzone, intendi che Grazia Dispensatrice, di Ventura fu celere adulatrice. O esitante Fanciulla rammenta, li sempiterni acuminati versi spezzeranno ciò che poderose spade produrranno. O tronfi Vegliardi del vostro fin raggiunto, ingrati del ricevuto ben, tenetevi pronti dei vostri Signor a pagar li conti. O imperterrito Scoltenna passa,Continua a leggere “#123# 09/06/2020 Polle – Passo Del Lupo – Pian Cavallaro”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: