#118# 07/05/2020 La Santona – Monte Cantiere

Lungo la via per il Monte Cantiere, alberi e fiori dipinti da Van Gogh celebrano il ritorno alla vita, dopo la lunga prigionia del venefico Inverno.

“L’ignoranza non è innocenza, ma peccato.”

Robert Browning, nato il 7 maggio 1812, poeta

Pranzo:

Itinerario: lasciamo le auto a La Santona (1163 mt.) poi, appena imboccata la strada per le Piane Di Mocogno, a sinistra imbocchiamo il sentiero 579 che, nel primo tratto, coincide anche con la mitica Via Vandelli. Lo seguiamo fino ad incrociare il sentiero 583. Questo ci porterà sulla vetta del Monte Cantiere (1617 mt.). Da lì, dopo breve sosta ristoratrice, scendiamo sul sentiero 585 e poco prima di arrivare alle Piane Di Mocogno, prendiamo a destra aggirando il Monte Campidello (1498 mt.). Infine si rientra sul sentiero 579 fatto in salita, fino al parcheggio di inizio gita.

Distanza totale 9.52 km, dislivello 590 mt., tempo impiegato 3h 20m.

Scarica il file GPS: (link)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: